Un casale di lusso in Friuli certificato CasaClima Gold
Un casale di lusso in Friuli certificato CasaClima Gold

Casa Turoldo, nella parte Est di Coderno di Sedegliano, in un contesto fortemente antropizzato e adiacente al centro cittadino, ci mostra che è possibile realizzare ristrutturazioni edilizie per ottenere un casale di lusso. Si può fare con successo anche sfruttando le detrazioni per ristrutturazioni edilizie.

Qui la testimonianza del Committente riportata anche da CasaClimaFacile.it

-----

La testimonianza di Devid Turoldo sull'intervento di ristrutturazione edilizia

-----

Ristrutturazioni edilizie detrazioni

Un piccolo accenno al tema delle ristrutturazioni edilizie è d'obbligo con una precisazione: questo esempio non riguarda le ristrutturazioni edilizie cessione del credito.

Infatti all'epoca di realizzazione non erano prevista la possibilità di cessione del credito.

Ma al giorno d'oggi anche un edificio di questo genere potrebbe usufruirne e potrebbero essere applicabili le detrazioni per ristrutturazioni edilizie per ottenere un casale di lusso.

Si può fare con successo anche sfruttando queste detrazioni per ristrutturazioni edilizie:

  • ristrutturazioni edilizie 50
  • ristrutturazioni edilizie 65

Purtroppo le ristrutturazioni edilizie bonus 110 scadranno a breve e non sono realisticamente utilizzabili.

Il casale di lusso CasaClima Gold a Sedegliano

Di questo intervento CasaClima Gold ne parla anche CasaClimaFacile.it nell'articolo linkato.

Di seguito riportiamo l'articolo estratto comparso sulla rivista nazionale CasaClima due gradi di cui riportiamo anche le immagini nella galleria.

Pubblicazione

L'intervento ha suscitato l'interesse della stampa specializzata nazionale ed è stato pubblicato su varie riviste.

Azero numero 30

 Il quotidiano il Friuli

Sulla rivista ufficiale CasaClima 2 Gradi

Nuova finestra

Sul numero speciale di Azero

Di seguito riportiamo l'intervento l'articolo pubblicato su CasaClima DueGradi

Chi l'ha detto che una vecchia casa friulana non possa resistere al terremoto e diventare una CasaClima Gold?

L'antico edificio fa parte di una struttura all'interno di una corte tipica friulana realizzata prima del 1800. La struttura, di modeste dimensioni, era composta da un primo piano padronale, il piano terra per il ricovero degli animali e sottotetto per il deposito dei prodotti dell'attività agricola.

L'edificio si attesta con il fronte Nord verso la strada principale e il fronte Sud verso la corte interna di forma irregolare ed è affiancato da un fabbricato secondario non interessato dalla ristrutturazione.


Nel 2014 la struttura è stata acquistata dall’attuale proprietario David Turoldo che ha voluto recuperare
un pezzo del patrimonio storico della propria famiglia. Il recupero è avvenuto nel rispetto dei suoi caratteri architettonici fondamentali pur senza rinunciare alle tecnologie più efficienti e innovative, con uno sguardo attento ai costi di realizzazione.
L’obiettivo di questo risanamento è stato di conservare l’armonia dei diversi corpi edilizi all’interno della corte attraverso un intervento di manutenzione conservativa facendo molta attenzione a non alterare l’omogeneità estetica del Borgo.
L’adeguamento funzionale dell’edificio ha portato ad una riorganizzazione degli spazi interni per rispondere alle esigenze dei nuovi ospiti cercando al contempo di rispettare la suddivisione spaziale della tradizione.


Principi bioclimatici


L’edificio nel suo funzionamento prevede:
• lo sfruttamento dell’inerzia termica dei materiali da costruzione per abbattere l’onda termica estiva sulla facciata sud grazie alla coibentazione esterna;
• la trasparenza e l’ottimizzazione delle aperture per aumentare la superficie captante e massimizzare
così gli apporti solari gratuiti utili a ridurre il fabbisogno energetico invernale per riscaldamento e il fabbisogno elettrico per l’illuminazione (illuminazione naturale);
• l’isolamento termico di spessore adeguato a limitare le perdite di calore invernali per trasmissione;
• la coibentazione della copertura con fibra di legno in modo che non sia percepibile, anche nei giorni più caldi, alcuna differenza termica tra primo piano e sottotetto dove è prevalentemente collocata la zona notte.

Distribuzione interna

L’intervento ha massimizzato la risposta bioclimatica degli spazi a disposizione attraverso un’attenta distribuzione degli ambienti interni in base alla loro funzione, cosicché gli ambienti nei quali si svolge la maggior parte della vita abitativa (soggiorno, cucina e camere da letto) sono disposti a sud, mentre sul lato nord sono state poste tutte le funzioni secondarie (lavanderia, deposito, distribuzione, servizi igienici).
Al piano terra è prevista la realizzazione di tre ambienti per uso magazzino, locale tecnico (in cui sono collocati inverter, recuperatore della ventilazione meccanica controllata e pompa di calore aria-acqua), cantina e lavanderia.
Al piano primo la nuova disposizione della scala consente di sfruttare in maniera più razionale gli spazi di vita adibiti al soggiorno e alla cucina.
Al piano secondo si sale tramite la scala interna e si accede ad un piccolo corridoio di distribuzione verso la camera matrimoniale, la camera singola e il bagno principale.

Opere di consolidamento

Il progetto ha incluso anche degli interventi strutturali che garantiscono un miglioramento sismico attraverso l’allargamento della base di fondazione. Sono state eseguite iniezioni di consolidamneto per ripristinare il collante tra gli inerti (sasso spaccato eterogeneo tipico degli edifici rurali friulani). L’involucro è stato completamente coibentato mantenendo il colore delle preesistenze. Il solaio verso il basso è stato completamente sostituito realizzando uno strato di ventilazione a iglu.
Al fine di migliorare il comfort abitativo la copertura è stata isolata termicamente lasciando l’altezza interna invariata ed incrementando solo lo spessore verso l’esterno, mantenendo inalterato il classico tetto friulano in coppi. Si è ritenuto utile, per recuperare la memoria storica dell’edificio, realizzare nuovamente il balcone esterno di cui vi sono evidenti tracce storiche in facciata.

Impianti

L’impianto fotovoltaico con potenza complessiva di circa 3 kWp e quello solare termico sono integrati in copertura. Gli impianti non sono in alcun modo visibili dalla strada principale a nord dell’edificio. L’edificio è stato dotato di un impianto di ventilazione meccanica controllata con recupero centralizzato per la riduzione sostanziale dei consumi energetici e per il ricambio costante di aria degli ambienti.


    Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media, per analizzare il nostro traffico. Condividiamo anche informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi. Se non vuoi che vengano utilizzati i cookies ti invitiamo a lasciare la pagina. View more
    Cookies settings
    Accept
    Privacy & Cookie policy
    Privacy & Cookies policy
    Cookie name Active

    Who we are

    Suggested text: Our website address is: https://domoprestige.it.

    Comments

    Suggested text: When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection. An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

    Media

    Suggested text: If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

    Cookies

    Suggested text: If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year. If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser. When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed. If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

    Embedded content from other websites

    Suggested text: Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website. These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

    Who we share your data with

    Suggested text: If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

    How long we retain your data

    Suggested text: If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue. For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

    What rights you have over your data

    Suggested text: If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

    Where we send your data

    Suggested text: Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.
    Save settings
    Cookies settings